mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Beppe Grillo Post Scriptum

regole m5s

…………… Ed infatti (certo che ti conosco bene davvero Beppe eh!!) è arrivata pure la spiegazione e chiarificazione (se ce ne fosse stato bisogno) del post di poco fa firmato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sull’emendamento del reato di clandestinità
Scrive Beppe Grillo dal suo blog:

“Qualche precisazione sul metodo di relazione tra eletti, iscritti e elettori del M5S per la formulazione di nuove leggi.
1. L’eletto portavoce ha come compito l’attuazione del Programma del M5S
2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l’abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all’approvazione del M5S attraverso il blog
3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale ”

A cui allega il video in cui spiega il Programma del MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche dei nuovi articoli via email



WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets