mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Carla Ruocco M5S: Voi artefici della più spaventosa rapina del secolo !

carla ruocco

 Carla Ruocco M5S in aula:

Svetonio diceva che “Il buon pastore deve tosare le proprie pecore, non scorticarle”

Anche gli usurai, forti delle loro tragiche esperienze, sanno che lo strozzato va incalzato, spolpato depauperato giorno per giorno con meticolosa precisione ma senza mai costringerlo a morire.

Voi classe dirigente, politici, tecnici, con i vostri servi e con i vostri complici, voi che da 20 anni occupate le Istituzioni, sempre gli stessi, inamovibili e graniticamente presenti

Non solo non prendete esempio da Svetonio ma neppure riuscite ad emulare gli strozzini! Voi responsabili del debito pubblico, artefici della più spaventosa rapina del secolo; Voi che vi riempite la bocca di frasi roboanti e le tasche del denaro appartenente al popolo; Voi classe dirigente casta oppressiva che giurate di osservare la Costituzione e di difendere gli interessi del popolo italiano ignorate Svetonio ed andate anche oltre gli usurai per la vostra incapacità, la vostra determinazione, in difesa dei vostri privilegi e del vostro incontrollato potere costringete le vostre vittime a soccombere.

Il debito pubblico, che voi avete creato, aumentato ingigantito e gestito lo avete portato, secondo gli ultimissimi dati della Banca d’Italia a 2.041 miliardi di euro!! 2.041 miliardi di euro !!

Sono tanti e sfido il nominato capogruppo del PDL, dal’alto delle sue competenze universalmente riconosciute, a riportare la cifra da euro in lire e trascrivere il risultato d su una paginetta a quadretti possibilmente senza ricorrere all’aiuto dei suoi validissimi consulenti………….

L’Italia muore!

Le pecore, le vostre pecore, non possono piu vivere: smettono di produrre lana e latte e non volendo darvi la soddisfazione di contnuare a trattarle come animali, senza presente e private del futuro, la fanno finita, si suicidano e muoiono in numero sempre maggiore

 

Inserisci la tua email per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche dei nuovi articoli via email



WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets