mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Dittatura finanziaria – Non solo MES! Tutta Europa è Cipro

ciproA Cipro riaprono le banche con le guardie armate fuori da ogni filiale e per strada c’è un enorme assembramento di polizia praticamente mai vista negli ultimi anni. Le banche oggi autorizzano prelievi di 300 euro ma negli aeroporti ci sono controlli a tappeto per tutti, quindi Ciprioti e non Ciprioti, per accertare chi si sposta con somme in contanti superiori a 3000 euro. E così, mentre i correntisti Ciprioti (e non solo Ciprioti) rischiano di pagare di fatto quello che è un fallimento ristretto con un prelievo forzoso sui propri conti correnti che potrebbe arrivare addirittura sino al 40%, c’è già chi è al lavoro per esportare il modello Cipro su vasta scala. Il portavoce del commissario europeo per la regolazione finanziaria ha parlato all’agenzia di stampa tedesca Reyters di una bozza di legge della Commissione Europea che prevede la possibilità di istituire il prelievo forzoso sui conti correnti con depositi superiori ai 100.000 euro in tutti i Paesi Europei. Per cosa? Per salvare le banche, per pagare il debito. La grande finanza internazionale non ha la pancia piena, non è sazia ed è pronta a cannibalizzarci ancora. Tutto questo fra l’altro avviene a pochi giorni di distanza dal’intervento di Christine Lagarde del FMI (Fondo Monetario Internazionale) rispetto al settore della finanza globale, La Lagarde ha sostenuto al proprio intervento (lo trovate nel sito ufficiale) dicendo che ci stiamo muovendo verso un’era illuminata della finanza globale. e della  regolamentazione basata sull’esperienza e sulla ragione. Se per lei stiamo andando vero un’era illuminata della grande finanza internazionale,beh , ci aspettano tempi bui, molto bui! Perchè pensate,secondo il FMI una delle priorità per l’Unione Europea è trovare modalità e disposizioni governative al più presto possibile per ricapitalizzare il MES che è quel meccanismo con cui i Paesi in difficoltà devono cacciare fuori dei soldi verso un ente intoccabile il quale dovrebbe, sulla carta, dare i soldi in prestito creando quindi nuovo debito, verso gli stessi Paesi in difficoltà. Il MES  o ESM che dir si  voglia. La sostanza non cambia. Ma c’è un’altra cosa che rende entusiasta Christine Lagarde e il FMI: L’ SSM single supervisoring mechanism di cui si legge nella proposta elaborata a Bruxelles dalla commissione europea il 12 settembre dell’anno scorso. Il progetto di questo meccanismo di supervisione era però nato alcuni mesi prima ;all’eurovertice di giugno dell’anno scorso ; nello stesso appuntamento in cui cioè si decise che il MES , oltre a essere un fondo salva-stati sarebbe stato anche salva-banche. Si potrebbe parlare a lungo della proposta settembrina della commissione europea per l’istituzione del SSM, ma c’è una frase dell’introduzione del documento ufficiale trovata in rete che spiega senza alcun ombra di dubbio a cosa serve; quando un meccanismo di questo tipo andrà a regime per le banche dell’euro il MES potrà seguendo una decisione regolare, avere la possibilità di ricapitalizzare direttamente le banche!; Cioè l’ SSM serve per consentire al MES di ricapitalizzare direttamente le banche; di dare soldi, quattrini alle banche!

(Continua… Vedi il video!!!)

 

 

WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets