mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Grazie ragazzi per ciò che fate ma non so se gli italiani vi meritano – Lettera al MoVimento 5 Stelle

letteraai5stelle

 

“Ciao Luigi, mio fratello lavora alla Camera per un gruppo parlamentare (non il vostro) ma vi conosce bene e mi racconta spesso di voi. Vi sono grata per quello che state facendo: lavorate almeno 12 ore al giorno, state presentando leggi che questo Parlamento non ha mai visto, vi battete emendamento per emendamento cercando di convincere gli altri a votarveli (il bello è che ci riuscite pure), rinunciate al 70% dei vostri soldi, alle auto blu e agli aerei di stato, ascoltate le persone ogni settimana, i comitati e le associazioni. In tv ve la cavate alla grande, nei vostri occhi si vede chiaramente che credete in quello che fate. Peccato che vi fanno sempre le stesse domande…anche questa è una forma di censura.
L’ultima volta non vi ho votato, sono un paio di settimane però che ho iniziato a partecipare alle riunioni del gruppo del movimento più vicino a casa mia (….). Da quando mio padre di 60 anni ha perso il lavoro.
Lo so è un po’ egoistica come scelta, ma ora ho capito che tocca alla nostra generazione cambiare qualcosa. E se tu e gli altri state là, allora è possibile.
Non lo so come andrà a finire la storia del M5S, meritate tutto il sostegno possibile, ma non so se vi meritano gli italiani….
In ogni caso, ogni volta che qualcuno si lamenta con me dei politici, io rispondo sempre che “non sono più tutti uguali”. Ce ne sono oltre 150 che ogni giorno in Parlamento lavorano sodo per 2500 euro al mese e sono arrivati lì senza voto di scambio!
Buon lavoro, orgogliosa di voi.”

 

Lettera al MoVimento 5 Stelle –

Vorrei ringraziare chi mi ha inviato questa email. Ringrazio tutti per l’incoraggiamento che ci date ogni giorno. – Luigi Di Maio – M5S

 

Inserisci la tua email per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche dei nuovi articoli via email



WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets