mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

I portavoce 5 Stelle rinunciano alla loro indennità parlamentare

letteradeputatiCome da sempre annunciato in campagna elettorale e non, i portavoce 5 stelle trattengono per sè solo una piccola parte dell’indennità parlamentare che spetterebbe loro di diritto, per legge. Dato che in questo Paese non è ammesso, per legge, lasciare queste somme a disposizione dello Stato, loro hanno chiesto alla Presidente Boldrini di poter almeno aprire un C/C sul quale poter versare la differenza dei soldi a cui,appunto, intendono rinunciare (!!)  Sarebbe una barzelletta se ciò non venisse accettato.

Aggiungo: Ma la gente lo sa a cosa stanno rinunciando i portavoce 5 stelle ? Lo sa a quanti soldi dicono di no? Più trasparenza, onestà intellettuale e coerenza di questa, dove la trovano? Nei film ??!!!!

Questo è il documento messo in rete poco fa

WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets