mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Il Movimento 5 Stelle passa all’attacco: Adesso basta, rimarremo alla Camera

costituzione

 

Bisogna partire col lavoro del Parlamento perchè abbiamo bisogno di leggi per un Paese che è al collasso.
Ci hanno detto che siamo noi che blocchiamo il Paese!

Il Paese prima di aver bisogno di un governo ha bisogno di un progetto politico; il progetto politico si attua attraverso le leggi.

Il Parlamento è la testa pensante del Paese, il governo è il braccio che applica quello che la testa ha deciso di attuare.

Domani sera, parallelamente alla Camera e al Senato, rimarremo in aula dopo la discussione prevista per domani; e rimarremo per dare il senso di riappropriazione delle Istituzioni da parte dei cittadini. Leggeremo la Costituzione e i regolamenti perchè questo Paese ha bisogno di ripartire dalle regole.
La Costituzione è la prima regola che ordina il vivere civile di questo Paese e i partiti l’hanno svuotata del significato sostanziale e a noi questo non sta bene,come cittadini.

Vito Crimi aggiunge: ”Chiederemo l’ineleggibilità di Silvio Berlusconi e chiederemo che tutte le forze politiche votino per l’ineleggibilità di Silvio Berlusconi e anche dei suoi avvocati!”

Roberta Lombardi: ”Pensa, applicare la legge! E’ rivoluzionario questo 5 Stelle, incredibile!”

WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets