mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

La proposta di legge Zanda-Finocchiaro che esclude ‘i movimenti’ dalle politiche’

finocchiaroNotizia di oggi la presentazione del ddl da parte della senatrice Finocchiaro e colleghi per ”far attuare l’art.49 della Costituzione**” che prevede che solo i ”partiti” e quindi non i ”movimenti” possano partecipare alle prossime elezioni. Io però ricordo bene tutto ciò che ha detto Beppe (non solo ieri,si badi bene, ma nel tempo) D’altro canto però leggo molti attivisti, molti ”simpatizzanti” vicini al MoVimento che sono in affanno, timorosi, arrabbiati, sfiduciati che temono che i 5 stelle restino ”chiusi fuori” dalle prossime elezioni ‘grazie’ all’approvazione di questo ddl . Beh io non lo credo. Non credo proprio che Beppe si faccia “infinocchiare” e non credo che ce la possano fare a tenere il MoVimento 5 Stelle fuori dalla prossima corsa. Chi lo pensa, sottovaluta Beppe Grillo. Parecchio. Grillo non è uno sprovveduto. Non avrebbe portato il M5S fin dov’è adesso se lo fosse stato.

Guardate cosa dice Alessandro di Battista che invita a sorridere e a stare tranquilli, poichè scrive:

” Hanno paura ragazzi e quando un sistema in totale declino ha paura significa stiamo lavorando bene! Zanda e Finocchiaro grazie!!! Ci ricordate ogni giorno perche’ siamo del 5 stelle. Quindi quando vengono presentati ddl del genere non vi arrabbiate, gioite, esultate, fate lo stesso quando B. ci definsce dilettanti allo sbaraglio, andatene fieri. La Finocchiaro, colei che in campagna elettorale sparava a zero su B. e adesso nemmeno fa un cenno sulla sua chiara ineleggibilita’ propone questo ddl, evviva la Finocchiaro!!! Sono alla frutta, parlo della nomenklatura del PD non dei suoi elettori (persone oneste, serie e tradite) stanno tirando gli ultimi colpi di coda, ancora un po’ di pazienza e spariranno dimenticati dalla Storia, una Storia che gli ha dato la possibilita di incidere positivamente sulla vita del popolo italiano e che loro hanno tradito vendendosi, davvero, per 30 denari. La strada e’ lunga ragazzi, ma e’ segnata.”

Io sono tranquilla, seduta sulla sponda del fiume che aspetto 😉

 

** Art. 49.Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.

 

Inserisci la tua email per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche dei nuovi articoli via email



WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets