mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Per il bene del Paese

2013-05-09_082655

Per il bene del Paese

Questa parola oggi quando la sento ho paura.. Ricordo la prima volta che l’ho sentita, fu creato un governo di tecnici,persone non elette dal popolo e questo per dire la verità mi spaventava,ma non nascondo che c’era un filo di soddisfazione perchè avevano fatto fuori il nemico con la lettera B. Questa soddisfazione mi faceva distogliere l’attenzione (grazie anche all’opinione pubblica) E NON CAPIVO che alla fine il nemico si era solo nascosto dietro e che le decisioni era sempre lui che le prendeva..Dopo 18 mesi di questo finto governo ero arrivato al punto di rimpiangere il nemico..Questa fantomatica parola “PER IL BENE DEL PAESE” aveva portato a esodati,crescita della disoccupazione con migliaia di aziende chiuse e 1 famiglia su 5 ridotta in povertà ..In quei mesi speravo che tutto questo finisse,che si arrivasse a elezioni e che il popolo italiano avesse imparato la lezione e quel giorno arrivò.. Ricordo che la sera precedente non riuscivo a dormire,era troppo forte l’ eccitazione e la convinzione che le cose potessero cambiare…Ma la mia illusione durò poco,dopo i risultati è svanita,l’italiano aveva dato ancora fiducia (più del 60%) a quelle persone che ci avevano portato a questa situazione.. Neanche un mese dalle elezioni sentendo la tv sento ancora quell’uomo che mi dice per ”IL BENE DEL PAESE” nasce un altro governo non eletto dal popolo e si ricomincia con le stesse persone..Io penso che questo è colpa nostra,avevamo in mano il nostro futuro,un possibile cambiamento, ma lo abbiamo sprecato credendo ancora a quelle persone che per 20 anni ci promettono un cambiamento e con la frase PER IL BENE DEL PAESE fa quello che vuole..
BUONA FORTUNA A TUTTI

 

Francesco Aracri

WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets