mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

Salviamo la nostra Costituzione

costituzione

Salviamo la nostra Costituzione

Sappiamo tutti, noi iscritti al Movimento Cinque Stelle, che il referendum propositivo senza quorum è nel nostro programma politico. Anche a me piacerebbe, ma credo proprio che per istituirlo occorrerebbe modificare la Costituzione, con un iter lungo e complesso.
Ritengo che sarebbe rischioso, specialmente in questo particolare momento storico, mettere mano alla nostra Costituzione, sia pur con nobili intenti.
Penso, quindi, che per ora, si potrebbe semplicemente fissare eventuali referendum in giornate coincidenti con le varie consultazioni elettorali (politiche, amministrative, europee). In questo modo probabilmente si riuscirebbe a raggiungere il quorum.
Resterebbe sempre il problema di poter fare soltanto referendum abrogativi, non propositivi. Tuttavia, con la prossima attivazione della piattaforma Liquid Feedback del M5S, tutti noi iscritti potremo votare le varie proposte dei nostri parlamentari ed anche, in senso inverso, fare noi proposte. Certo, non è la stessa cosa, rispetto ad un referendum propositivo, ma sarebbe anche questo un formidabile strumento di democrazia diretta.
Temo che, con l’attuale classe politica sia di destra che di centrosinistra, in cui sono presenti ben 120 parlamentari “diversamente onesti”, i rischi sarebbero troppo alti, se si volessero apportare modifiche alla Costituzione.
È la più bella del mondo. Non va cambiata. Va realizzata, in tutti i suoi articoli.
Stefania Asplanato

 

Giù le mani dalla Costituzione
Aiuto! Salviamo l’art.138 della nostra Costituzione!

 

Inserisci la tua email per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche dei nuovi articoli via email



WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets