mail-icon
FaceBook-icon Twitter-icon google Youtube-icon ustream Zello3mail-icon
movimento 5 stelle
MoViChat

#V3Day #oltre: la #casta è il male! noi siamo la cura !

vday oltre

#V3Day #oltre: la #casta è il male! noi siamo la cura !

Vuoi raccontare il tuo VDay3 e pubblicare qui sul blog le tue foto, i tuoi video, le tue emozioni? Scrivi al blog: blog@silviafossi.it

Come si fá a raccontare una cosa come il V3Day? Non si può, è troppo grande. Proverò a descrivermi il mio, quello di uno degli ottantamila (80.000) che si son fiondati a #Genova per mandare un segnale alla #casta marcia e corrotta che governa l’Italia: UN POPOLO SENZA SPERANZA È UN POPOLO SENZA PAURA! E quel popolo, sia detto per inciso, siamo noi, il #M5S

Partenza in auto alle 16.00 del Sabato, ho letto che GPP sarà in piazza della Vittoria questo pomeriggio, da tanto voglio incontrarlo personalmente, la neve sulle alpi ci rallenta e quando arriviamo c’è solo la una tramontana ghiacciata ad aspettarci. Pazienza, cena con linguine al pesto e farinata, poi c’imbustiamo nei sacchi a pelo, dormiremo sul pavimento, ma non ce ne frega un cazzo, siamo troppo contenti di esserci.

La mattina via filati in piazza della Vittoria, come mi piace sto nome, c’è già gente, ci sono i nostri portavoce, in mezzo a noi, con grande umiltà e spirito di servizio, ci sono pure i lacchè al guinzaglio della casta, gente che notoriamente non ci capisce una mazza di queste cose, infatti non son qui per capire, ma per altro, il tg2 vuole l’intervista con Ale (Di Battista):”..raga, se sbaglio un congiuntivo la mandano in onda subito”, scherza lui, e il cronista , cioè l’inscritto all’albo dei giornalisti prezzolato dal partito di riferimento, gli replica duro:” non dire scemenze”, Ale lo mette a posto con ironia e garbo, ma l’episodio è emblematico dell’aria che tira. Io son proprio al fianco ad Ale(e dove se no?), vedi le coincidenze, e ,naturalmente, filmo tutto (prossima pubblicazione)!

Nascono capannelli di persone, c’è uno scambio di opinioni ovunque, attivisti, portavoce, cittadini impegnati, curiosi; c’è entusiasmo, c’è sintonia, e.. c’è forza; è come un fiume che scorre nella stessa direzione con mulinelli e vortici che ne aumentano l’impeto, bellissimo, mi fermano una cifra persone che ho conosciuto via rete, scambiamo opinioni, foto, cellulare, poi via , mentre ci dirigiamo al palco incrociamo Robè (Fico), si parla di comunicazione e di massmedia di regime, poi foto di gruppo insieme agli Zibidi presenti. Sotto palco incontro Luigi (Di Maio), parliamo, scopro ke mi conosce(ve l’ho già detto che è una giornata incredibile?!), parliamo un po’ , poi registriamo un promo esclusivo sul reddito di cittadinanza (prossima la pubblicazione).

Dopo è fronte del palco, chiacchiero con Michele (Gianrusso), c’è musica potente ed entusiasmo avvolgente, incontro tanti, troppi per scriverli tutti, ma come si fá a descriverlo? É come chiedere ad un libro d’arte qual’é il profumo che si respira nella Cappella Sistina. Non riesco a trasmetterlo, mi spiace, è troppo grande, troppo grande per me. Aspe, ma quello che viene da questa parte dal retro palco è GPP, con la sua giaccavento rossa portafortuna,non ci credo, (che culo,finalmente!), stretta di mano e foto di rito, quest’uomo è un mito, appena in tempo, è arrivato Beppe. La piazza è stracolma, no, forse c’è un buchino in fondo a destra, giusto-giusto perché il tg1 ci faccia un servizio sulla mancanza di gente. Ma vaffanculo! Si comincia… sarà una giornata eccezionale, troppo grande per essere raccontata solo con le parole… riprendiamoci il paese, riprendiamoci le nostre vite!

“Come l’aria, la conoscenza è indispensabile alla vita. Come l’aria a nessuno deve essere negata.” V, V for Vendetta

 

Alberto Schiavone

 

Vuoi raccontare il tuo VDay3 e pubblicare qui sul blog le tue foto, i tuoi video, le tue emozioni? Scrivi al blog: blog@silviafossi.it

Inserisci la tua email per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche dei nuovi articoli via email “Attenzione: Quando inserite il vostro indirizzo mail e cliccate su ISCRIVITI, dopo pochi minuti riceverete una mail che vi chiede la conferma. Dovrete quindi accettare cliccando sulla mail ricevuta per confermare l’iscrizione al blog. Se ciò non accade, l’iscrizione non andrà a buon fine”



WordPress theme: Kippis 1.15

Hit Counter provided by Curio cabinets