Mercurio in ariete

mercurio in ariete

 

 

 

Dal 7 marzo al 13 maggio 2018, il pianeta del pensiero, dell’intelligenza e della comunicazione sosterà in ariete

Mercurio in ariete

I pensieri si fanno carichi di inventiva, di iniziativa, si avranno idee e intuizioni brillanti, veloci, inaspettate; un periodo in cui sentiremo forte il desiderio di iniziare qualcosa di nuovo, di fare qualcosa che avevamo voglia di intraprendere ed adesso è come se scattasse improvvisamente quella molla e ci spingesse a farla. È una spinta forte, impulsiva e quasi irrazionale che ci fa dire “ok, adesso lo faccio, basta!”

Questa stessa spinta che sentiremo crescere per intraprendere qualcosa, l’avremo pure con tutto ciò che concerne la comunicazione. Se prima ci trattenevamo nel dire quello che volevamo dire, adesso lo diciamo. Non ci interessa fare o non fare brutta figura con gli altri; Non ci interessa esser giudicati bene o male dagli altri, adesso quello che pensiamo lo diciamo, anzi lo spariamo proprio fuori senza nè riflettere né troppo pensare nè tantomeno preoccuparci di ferire o meno gli altri con le nostre parole o i nostri gesti.

Non ci interessa trovare un punto d’incontro con gli altri, noi sappiamo come vanno fatte le cose e le facciamo. Chi se ne frega del compromesso. “IO vado per la mia strada, avanti. ”

L’ariete non ha molto “tatto” quando deve muoversi proprio perché non ha filtri, non pensa, non calcola, va e basta. A volte però, proprio per questa schiettezza, accade che possiamo ferire l’altra persona, vittima della nostra estrema, nuda e cruda sincerità .

Con questo transito arriva un impulso alla mente e senza alcun filtro della ragione, del raziocinio, lo spariamo fuori con la parola o con le azioni. Questo è bello per certi versi perché comporta sincerità, spontaneità e tutti i pregi di una comunicazione sincera e quasi infantile ma è anche vero che non sempre è un bene per noi non contare fino a 100 prima di parlare o di agire.

Specialmente se nel cielo c’è il transito di Marte in capricorno 😎

Abbiamo visto che Marte in capricorno ci invita a riflettere, a misurare e calcolare ogni mossa che dovremo fare, ad agire secondo una precisa strategia calcolata e studiata in ogni sua parte.

Ecco, vedete che le due cose cozzano fra loro; Da una parte la mente partorisce idee e “voglie” di intraprendenza istintiva mentre l’energia che ci muove, la nostra assertività ci invita al freno, al calcolo e all’agire lucido e calcolato.

E allora? Che succede???

Potrebbero interessarti anche...