Venere in ariete – Audace mi piace

Venere in ariete

Audace mi piace

Cari amici, la bellissima Venere, dea dell’amore, della bellezza e del fascino, è passata dal dolce, sognante e timido segno dei pesci, al battagliero, impulsivo e straordinariamente passionale segno dell’ariete. Cosa significa questo?
L’ariete è il leader, è il primo, vuol primeggiare, vuol decidere, vuol fare, vuol comandare, vuol tenere testa a tutti; Io sono il leader e si fa come voglio io.
Venere, per sua natura, è l’esatto contrario; Lei aspetta gli altri, si preoccupa degli altri, tiene conto sempre di ciò che piace all’altro prima di decidere di intraprendere qualcosa.

E quindi cosa dobbiamo aspettarci dal transito di Venere in ariete?

Sicuramente intraprendenza, audacia, schiettezza! Iniziativa e inizio.
Tradotto significa che, durante il periodo del transito di Venere in ariete, cioè dal 7 al 31 di marzo, tenderemo a metterci in competizione con gli altri, a voler dimostrare il nostro valore, a quanto valiamo, vorremo prevalere sugli altri.
Vedremo nascere la voglia in noi di curarci di più, scatterà la molla di iscriverci in palestra, di iniziare a fare sport, di guardarsi in giro in cerca di novità , ci mettiamo magari in competizione con un’altra donna quindi vogliamo essere più belle di lei, vogliamo essere ammirate più di lei e così via.

Si inizia a pensare molto di più a sé stessi; se prima magari ci limitavamo in qualcosa, adesso diciamo “ora voglio pensare di più a me, me ne frego di cosa pensano gli altri, voglio pensare solo al mio bene, voglio fare ciò che mi fa stare bene e ciò che piace a me!”
Ci troveremo a fare delle azioni, delle conquiste dettate dall’impulso, dal bisogno del momento, senza rifletterci troppo.
Se magari prima non avremmo mai azzardato un passo nei confronti “di quel bel giovanotto o di quella bella donna”, ecco che adesso, con Venere in ariete, scatta la voglia di conquista e l’audacia per farlo. Rende quindi il nostro modo di amare molto più passionale e la passione che mettiamo nelle cose che facciamo diviene molto più dirompente, molto più “focosa” e istintiva
L’ariete “non pensa” ma si butta nelle cose.

Potremmo vivere magari un nuovo flirt, una nuova passione con slancio e coinvolgimento senza stare lì troppo a pensare a conseguenze o doveri morali. Ecco che magari chi vive un rapporto un po’ datato e stanco, se ne avrà l’occasione, si butterà a capofitto in un nuovo flirt senza farsi troppi scrupoli morali.
Ci potrebbe pure essere il coraggio di “mandare in duomo” qualcuno che non tolleriamo più per esempio eh.. Questo perché l’ariete pensa al proprio io, a se stesso
Con questo transito (e se il tema natale lo conferma) se c’è qualcosa che non va nella nostra vita, potremmo pure trovare il coraggio di decidere impulsivamente di chiudere questo qualcosa, guidati appunto dal mettere davanti a tutto, ciò che reputiamo sia il nostro bene.

Una donna di natura un po’ più timida(ad esempio dei pesci, del cancro, ) che di solito tende a nascondersi in ultima fila al cinema pur di non essere notata, ecco che una Venere in ariete la renderà più sfacciata, più “audace”, più passionale. Anche nel senso magari che prende l’iniziativa lei, fa lei, decide lei o anche più semplicemente “azzarda” quella camicetta scollata o quella minigonna e tacchi che mai si sarebbe sognata di mettere, ecco.

Vediamo ora come si comporta Venere di transito in ariete rispetto a tutti i segni dello zodiaco: LEGGI TUTTO

Leggi anche l’oroscopo del mese di marzo 2018

>> Vi ricordo che questo oroscopo è generico. Per una consulenza di astrologia privata ed approfondita coi vostri dati di nascita, quindi col VOSTRO grafico astrologico personale, potete contattarmi in privato. Vi ricordo inoltre che non effettuo consulenze private gratuite. <<

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Potrebbero interessarti anche...